Tutto pronto per la XVI edizione de I Dialoghi di Trani che si svolgerà dal 20 al 24 settembre, con un’anteprima il 19, a Trani e nei comuni di Andria, Barletta, Bisceglie e Corato.

Filo conduttore della manifestazione per quest’anno è la bellezza, che può diventare il luogo della creatività e della libertà oppure può trasformarsi in un veicolo di volgare consumismo all’interno di un sistema sociale, culturale ed economico dominato dalla legge del profitto. 
«Ma la bellezza è anche un dono nel dare e nel ricevere» ha commentato la responsabile della Biblioteca comunale G. Bovio, Daniela Pellegrino durante la cerimonia di consegna dei libri, che si è svolta ieri nella Sala Maffuccini.
Prima dell’inizio ufficiale della manifestazione, infatti, per il secondo anno consecutivo l’Associazione Culturale La Maria del porto, organizzatrice della rassegna, ha scelto di donare tutti i testi dei protagonisti, tra cui pluripremiati scrittori, filosofi, economisti e scienziati di fama internazionale, alla Biblioteca Comunale Giovanni Bovio di Trani, un gesto che intende ribadire l'impegno dell'Associazione nella promozione della lettura a Trani e in Puglia.
«Un’importante donazione che va, così, ad ampliare il patrimonio librario della Biblioteca Comunale – ha sottolineato la dott.ssa Pellegrino – E’ bello quando si instaura un dialogo che si rinnova di anno in anno. Mi auguro di continuare la collaborazione anche negli anni futuri»

Commenti

Post popolari in questo blog

SoStaresuilibri, il nuovo blog della biblioteca

Nessuno è come lui: un pomeriggio con Luca Bianchini